“Top 3” dei libri per copywriter e aspiranti tali

Agosto, tempo di vacanze per molti di voi!

Mentre riorganizzo la mia libreria per fare posto a nuove entrate cartacee che mi faranno compagnia durante questo mese estivo, ecco che trovo ben tre libri che mi hanno offerto molti spunti durante l’anno.

Vorrei proporvi una “top three” che potrebbe esservi utile sia che già lavoriate nel mondo della comunicazione, ma che potrete trovare interessante anche solamente per il piacere di leggere qualcosa di alternativo al classico romanzo.

Lo ammetto, non sono testi “da spiaggia”, da ombrellone o piscina. Però trovo questi libri estremamente ricchi di spunti, quindi ho pensato fosse giusto condividerli con tutti voi!

(In ordine sparso..)

1- “Farsi capire. Comunicare con efficacia e creatività nel lavoro e nella vita” (Anna Maria Testa)

L’autrice parla da sola. Una vera e propria guru della comunicazione. Se non lo avete ancora fatto, vi consiglio caldamente di leggere un suo testo. Scrive in maniera diretta, semplice, magistrale. Ed è alla portata di tutti. Provare per credere!

2- “Come non scrivere” (Claudio Giunta)

Provocazione? Forse. Molto spesso si chiedono consigli su “come scrivere”. Il buon Claudio Giunta, invece, rovescia il punto di vista e ci dà molti input al contrario. Come non scrivere, un testo che aiuta a capire cosa evitare nella scrittura. Curioso e molto pratico!

3- “Marketing esperienziale” (Mauro Ferraresi, Bernd H. Schmitt)

Un libro tosto che però mi ha aperto la mente e mi ha dato spunti molto utili proprio a livello di marketing. Un libro teorico e pratico allo stesso tempo che coniuga fondamenti di marketing esperienziale ad esempi concreti. Un approfondimento interessante, tutto da studiare!

E voi quali libri in campo comunicazione e digital marketing avete da consigliare? 

Buona lettura a tutti!