Storyboard video presentazione: come organizzarsi al meglio?

E’ giunto il momento di girare il tuo video presentazione da pubblicare sul tuo sito oppure da caricare sui social? Ottima scelta, soprattutto perché, come ben sai, i contenuti video sono molto apprezzati sia dagli utenti che dagli algoritmi!

Dal punto di vista di un copywriter il momento più atteso è quello della stesura dello storyboard, ovvero della scaletta che guiderà il videomaker e i protagonisti del video nella realizzazione del video stesso!

Mi sento di condividere la mia esperienza in tema di storyboard per i video, proprio per dare qualche spunto a chi dovrà cimentarsi proprio con questo tipo di lavoro.

1- CAPIRE L’OBIETTIVO DEL VIDEO

Fondamentale. E’ davvero il punto di partenza. Fare le domande giuste, cercare di mettere insieme concetti, parole, valori, sensazioni. Tutto. Vuoi farti conoscere? Oppure vuoi girare un video che celebri qualche traguardo? O semplicemente vuoi introdurre il tuo team? Bisogna necessariamente porsi un obiettivo preciso e lavorare in questa direzione!

2- PROTAGONISTI DEL VIDEO

Una volta compreso l’obiettivo del video è necessario capire chi comparirà in video e quale sia il suo ruolo. Parlerà il presidente? Ci saranno testimonianze? Oppure si vuole dare spazio ad una persona che svolge un ruolo operativo? Una volta individuate le persone ed i ruoli è necessario parlare con ognuna di loro e farsi dare tutte le informazioni necessarie (e qualche curiosità o aneddoto).

3-LOCATION

Dove verrà girato il video? Nella sede aziendale o nella sede dell’associazione? E’ fondamentale fare un sopralluogo per valutare lo stato dei luoghi e magari aggiungere o togliere qualche dettaglio che potrebbe distrarre lo spettatore!

4- DARE INDICAZIONI SULL’ABBIGLIAMENTO E TRUCCO

Si, lo so, per molti di voi non è fondamentale questo punto. In realtà lo è al pari degli altri! Immaginate di vedere un video presentazione con una persona vestiva con colori fluo oppure con texuture psichedeliche? Ascoltereste quello che sta dicendo oppure vi focalizzereste di più sul suo look?

5- REDAZIONE DELLO STORYBOARD – SCALETTA

Una volta che abbiamo tutte le info di cui sopra possiamo iniziare a scrivere la scaletta del video e, per ogni partecipante al video, scrivere qualche appunto (domande alle quali dovrà rispondere, aspetti da accentuare, scaletta dei punti da trattare). Fondamentale creare un po’ di “ambiente” pensando alle grafiche, alle inquadrature, il tutto confrontandosi con un videomaker ed un grafico!

6- PRONTI PER GIRARE IL VIDEO

Un bel respiro..ci siamo! 

Ecco alcuni punti da seguire per la redazione di uno storyboard per i video! 

Domande? Esperienze? Dubbi? Condividiamole insieme!