Immagine coordinata social: cosa devi sapere per far decollare i tuoi profili!

Dopo aver parlato di immagine del profilo, biografia e differenza tra storie e post, occupiamoci del feed di Instagram e dell’immagine coordinata.

Quando si è agli inizi della propria carriera oppure si vorrebbe che la propria passione diventasse qualcosa di più si pensa subito alla comunicazione sui social come mezzo per raggiungere una larga fetta di pubblico. 

La maggior parte delle persone, Più che sulla forma, inizia subito a concentrarsi sul contenuto. Cosa pubblico? Quando? Ci sono orari da rispettare?

Facciamo un passo indietro anche se riconosco la voglia di andare subito al dunque, ovvero ai contenuti da pubblicare.

Forse ti deluderò, ma prima di pensare ai contenuti serve organizzare una strategia a monte. E questa strategia prevede l’analisi di una veste grafica da dare ai tuoi profili e, di conseguenza, ai tuoi contenuti.

A cosa mi riferisco con “veste grafica”? Ti faccio un brevissimo elenco:

  • colori
  • Font (carattere)
  • Stile delle immagini 
  • Logo 
  • Immagine coordinata sui vari social e materiale promozionale cartaceo

Un po’ di aspetti da considerare, vero? Per esperienza personale ti posso consigliare di iniziare a riflettere il prima possibile su questi aspetti perchè daranno sin da subito una certa immagine alla tua presenza sul web e saranno i tuoi biglietti da visita.

I colori sono importanti. Non devi scegliere un colore “perchè ti piace”. Uno o più colori devono rispecchiarti, essere in linea con te stesso e magari amplificare una tua caratteristica e renderti riconoscibile. Ti faccio un esempio banale. Un cantante che naturalmente ha i capelli color rame è una particolarità che attira l’attenzione. E se quel colore diventasse “il suo colore” anche nella comunicazione? Se ci fosse un riferimento a quel colore nelle grafiche? Quando vedresti un suo post riconosceresti subito che si tratta di lei/lui.

Anche i font giocano un ruolo fondamentale. Così come lo stile delle immagini. Immagini in bianco e nero, oppure con un’alta saturazione. Oppure con poca profondità di campo con sfondo non a fuoco. Potrebbero diventare le caratteristiche delle tue immagini.

Ci sono molti aspetti da considerare, magari all’inizio concentrati sui colori (che caratterizzeranno il tuo feed) e sullo stile delle immagini. 

Se utilizzi più social ricorda di usare gli stessi colori e le stesse immagini di profilo per farti identificare dal tuo pubblico (unica deroga: TikTok, ma anche di questo aspetto ne parleremo prossimamente)!

Hai mai fatto caso a tutti questi aspetti? Se sì prova a riguardare i tuoi profili ed individuare le caratteristiche che si ti rendono riconoscibile.

Ti sei reso conto che il tuo profilo non molto curato? Sei sempre in tempo per rimediare! E se vuoi fare due chiacchiere insieme, contattami senza impegno!