Blog o diario personale?

Blog e diario personale sono due strumenti diversi. Ricordalo sempre prima di iniziare a pianificare gli argomenti che vorresti trattare sul tuo blog.

Ecco tre consigli per non confondere il blog della tua attività con il tuo diario privato:

1- Blog aziendale: tratta argomenti legati alla tua attività

Se il tuo blog è legato alla tua attività professionale, ricorda di dedicare gli articoli che scriverai proprio alla tua attività e a quanto può essere attinente.

Chi ti segue e ti vede come un punto di riferimento del settore ti legge proprio perchè è interessato a quel determinato settore e ritiene che tu ne sia esperto.

Seleziona, quindi, gli argomenti. Dedica il giusto tempo per capire cosa può interessare al tuo target e pianifica il tutto per tempo.

2- Non è obbligatorio scrivere sempre

Se non sai quale argomento trattare piuttosto non scrivere nulla. 

Non hai avuto tempo per pianificare l’argomento della settimana? Può capitare, non ti preoccupare.

Non scrivere qualcosa senza senso pur di pubblicare un contenuto. Il tuo target più fedele se ne accorgerà e non è di certo un aspetto positivo. Piuttosto prenditi tempo per pianificare il prossimo contenuto e magari scrivi un testo più dettagliato per recuperare il vuoto della volta precedente.

3- Parla delle tue esperienze nel settore

Racconta le tue esperienze in merito al tuo settore. Porta la tua esperienza, racconta come hai affrontato una determinata questione, dai suggerimenti: potresti dare più di uno spunto agli utenti che si trovano nella stessa situazione. In questo caso è corretto parlare di sé e delle tecniche messe in campo per affrontare un determinato problema!